Termini e condizioni

1. Disposizioni di base

1.1. Le transazioni con Shop Win & Office Keys (di seguito "venditore") avvengono esclusivamente sulla base delle presenti condizioni generali di contratto (di seguito "CG"). Pertanto, esse si applicano anche a tutti i futuri rapporti commerciali, anche se non vengono nuovamente concordate espressamente. I riferimenti dell'acquirente (di seguito "cliente") ai propri termini e condizioni sono contraddittori.

1.2. Le presenti CGV si applicano sia ai consumatori (§ 13 BGB) che agli imprenditori (§ 14 BGB). Se i seguenti termini e condizioni non contengono una nota separata, tutte le condizioni si applicano ugualmente ai contratti con imprenditori e consumatori.

1.3. Le aggiunte o le modifiche delle condizioni richiedono la conferma scritta dell'azienda di trasporto. L'originale dell'ordine di acquisto è determinante per il contenuto del contratto.

1.4. Possiamo apportare modifiche al design e alla forma della Merce, a condizione che tali modifiche non siano di natura fondamentale e che lo scopo contrattuale non venga materialmente limitato.

1.5 Effettuando l'ordine ai sensi del punto 2.2, il cliente accetta le presenti CGV.

2. Conclusione del contratto

2.1. L'oggetto del contratto è la vendita di prodotti scaricabili (contenuti digitali non consegnati su un supporto fisico, come chiavi di prodotto, codici di accesso o altre informazioni disponibili in formato digitale), comprese le relative licenze. Inserendo il rispettivo prodotto scaricabile sul nostro sito web, facciamo al cliente un'offerta vincolante per la stipula di un contratto alle condizioni specificate nella descrizione dell'articolo.

2.2. Nel caso di un contratto per la consegna di beni digitali, nel caso di un contratto per la consegna di software (di seguito: "acquisto di software"), il venditore deve il trasferimento permanente del software specificato nel certificato di licenza nel codice oggetto. Il venditore è tenuto a segnalare la possibilità di scaricare il software e a fornire una versione stampata o scaricabile della relativa documentazione d'uso. Prima del pagamento completo del prezzo di acquisto ai sensi del paragrafo 8, la documentazione per l'utente fornita è soggetta alla riserva di proprietà del venditore. Per la natura del software è determinante la descrizione del prodotto nel rispettivo negozio online o marketplace del venditore. Il venditore deve inoltre concedere i diritti di cui al punto 4.8.

2.3. Il contratto viene stipulato tramite il sistema di carrello online: il cliente inserisce i prodotti selezionati nel carrello virtuale ed esegue il processo di ordinazione elettronica. Facendo clic sul pulsante per completare il processo di ordinazione, il cliente conclude un'offerta contrattuale giuridicamente vincolante relativa ai prodotti contenuti nel carrello. Il cliente può anche inviare l'offerta al venditore via e-mail.

2.4. Il venditore può accettare l'offerta del cliente entro cinque giorni chiedendo al cliente di pagare dopo aver effettuato l'ordine. Ciò include anche la selezione di un metodo di pagamento nel processo di ordinazione, attraverso il quale il pagamento viene effettuato prima della spedizione dei prodotti ordinati. Il periodo di accettazione dell'offerta inizia il giorno successivo all'invio dell'offerta da parte del cliente e termina alla fine del quinto giorno successivo all'invio dell'offerta. Se il venditore non accetta l'offerta del cliente entro il suddetto periodo, ciò sarà considerato un rifiuto dell'offerta, con la conseguenza che il cliente non sarà più vincolato dalla sua dichiarazione d'intenti.

2.5. L'elaborazione dell'ordine e la trasmissione di tutte le informazioni necessarie per la conclusione del contratto avvengono tramite e-mail, così come la consegna dei prodotti scaricabili. Pertanto, il cliente deve assicurarsi che l'indirizzo e-mail fornito sia corretto e che i filtri SPAM non impediscano la ricezione delle e-mail.

3. Diritto di recesso

3.1. I consumatori hanno generalmente diritto a un diritto di recesso.

3.2. Per ulteriori informazioni sul diritto di recesso, consultare la politica di cancellazione del venditore.

3.3. Il diritto di recesso non si applica ai consumatori che non appartengono ad alcuno Stato membro dell'Unione Europea al momento della conclusione del contratto e il cui unico luogo di residenza e indirizzo di consegna si trovano al di fuori dell'Unione Europea al momento della conclusione del contratto.

3.4 Il cliente ha il diritto di revocare il presente contratto entro 14 giorni dalla data di conclusione dello stesso, senza dover fornire alcuna motivazione.
ma non prima di aver ricevuto la merce e la politica di cancellazione in forma testuale via e-mail.

4. Garanzia

4.1. Si applicano i diritti di garanzia previsti dalla legge.

4.2. Il cliente è invitato a verificare l'integrità e i difetti evidenti dell'articolo subito dopo la consegna e a segnalarci eventuali reclami il prima possibile. L'inosservanza da parte del cliente non ha alcun effetto sui suoi diritti di garanzia legale.

4.3. Per quanto riguarda la qualità dell'articolo, sono da considerarsi concordate solo le nostre informazioni e la descrizione del prodotto del produttore, ma non altre pubblicità, promozioni pubbliche e dichiarazioni del produttore.

4.4. Il periodo di garanzia è di un anno dalla consegna della merce. Non si applica il termine ridotto:

  • I danni causati da un'ingiustizia a noi imputabile in seguito a lesioni alla vita, al corpo o alla salute e altri danni causati intenzionalmente o per grave negligenza;
  • nella misura in cui abbiamo occultato fraudolentemente il difetto o abbiamo assunto una garanzia per le condizioni dell'articolo;
  • in caso di diritti di rivalsa previsti dalla legge nei nostri confronti in relazione ai diritti di garanzia.

4.5. Se il cliente rifiuta la consegna del venditore per un motivo diverso da un difetto significativo che ne limita fortemente l'uso o lo rende impossibile, anche se il venditore si è dichiarato disposto a rispettarlo, il cliente è in difetto di accettazione. L'accettazione della consegna non può essere rifiutata per difetti insignificanti.

4.6. La garanzia non copre i difetti dovuti a un funzionamento improprio, a componenti del sistema modificati in contrasto con le basi contrattuali, all'uso di mezzi organizzativi inadeguati, all'uso in un ambiente hardware o software che non soddisfa i requisiti specificati nel certificato di licenza, a condizioni di funzionamento insolite o a interventi sul sistema da parte del cliente o di terzi. Se la merce viene utilizzata in connessione con dispositivi di terzi, la garanzia per i difetti funzionali e di prestazione sussiste solo se tali difetti si verificano anche senza tale connessione o se la compatibilità con questi elementi fa parte della qualità concordata contrattualmente.

4.7. Se una consegna è difettosa, il venditore può scegliere di eliminare il difetto (rettifica) o di consegnare un articolo senza difetti (consegna sostitutiva). In quest'ultimo caso, il cliente è tenuto a restituire la merce difettosa su richiesta del venditore in conformità alle disposizioni di legge. Se il cliente è un consumatore, si applica la frase precedente con la riserva che gli usi non devono essere trasferiti o sostituiti per il loro valore. Il cliente deve concedere al venditore il tempo e la possibilità di effettuare ulteriori prestazioni, in particolare di rettificare il difetto.

  • Concessione di diritti in un contratto di fornitura di software
  1. Il punto 4.8. si applica esclusivamente ai contratti per l'acquisto di software ai sensi del punto 2.2.
  2. Con il pagamento integrale del prezzo di acquisto, il cliente riceve il diritto non esclusivo e illimitato di utilizzare la merce nella misura concessa dal contratto. Il venditore può autorizzare provvisoriamente l'uso della merce anche prima di questo momento. La merce può essere utilizzata contemporaneamente solo da un numero massimo di persone fisiche corrispondente alla merce acquistata dal cliente. L'uso consentito comprende l'installazione del software, il suo caricamento nella memoria principale e l'utilizzo previsto dal cliente. In nessun caso il cliente ha il diritto di noleggiare o sublicenziare la merce acquistata, di riprodurla pubblicamente o di renderla accessibile via cavo o wireless, o di metterla a disposizione di terzi a pagamento o gratuitamente. La clausola 4.9 c) rimane inalterata.
  3. Il cliente ha il diritto di creare una copia di backup del software, se necessario, per garantirne l'uso futuro.
  4. Il cliente ha il diritto di trasferire definitivamente la copia acquistata del software a terzi mediante la consegna della documentazione. In questo caso, il cliente smetterà completamente di utilizzare il software, cancellerà tutte le copie installate del software dai suoi computer e cancellerà tutte le copie su altri supporti di dati o le consegnerà al venditore, a meno che non sia obbligato per legge a conservarle per un periodo di tempo più lungo. Su richiesta del venditore, il cliente confermerà per iscritto che le misure di cui sopra sono state completamente eseguite o, se necessario, spiegherà i motivi di una conservazione più lunga. Inoltre, il cliente concorderà espressamente con il terzo l'osservanza della portata della concessione dei diritti ai sensi del presente punto 4.9. Non è consentito il frazionamento dei pacchetti di volumi acquistati.

5. Prezzi e condizioni di pagamento

5.1. Se non diversamente indicato nella descrizione del prodotto del venditore, i prezzi indicati sono prezzi totali comprensivi dell'imposta di legge sulle vendite. Eventuali costi aggiuntivi di consegna e spedizione sono specificati separatamente nella descrizione del rispettivo prodotto.

5.2. Per le spedizioni in Paesi al di fuori dell'Unione Europea, in singoli casi possono sorgere costi aggiuntivi per i quali il venditore non è responsabile e che sono a carico del cliente. Si tratta, ad esempio, dei costi dei trasferimenti di denaro da parte delle banche (ad esempio, commissioni di trasferimento, commissioni di cambio) o dei dazi o delle tasse di importazione (ad esempio, dazi doganali). Tali costi possono essere sostenuti anche in relazione al trasferimento di denaro se la consegna non viene effettuata in un paese al di fuori dell'Unione Europea, ma il cliente effettua il pagamento da un paese al di fuori dell'Unione Europea.

5.3. Le opzioni di pagamento saranno comunicate al cliente nel negozio online del venditore o nel rispettivo marketplace.

5.4. Se è stato concordato il pagamento anticipato tramite bonifico bancario, il pagamento è dovuto immediatamente dopo la conclusione del contratto, a meno che le parti non abbiano concordato una data di scadenza successiva.

5.5. Quando si paga con un metodo di pagamento offerto dal fornitore di servizi di pagamento PayPal (Europe) S.à rl et Cie, SCA, 22-24 Boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo (di seguito: "PayPal"), il pagamento viene elaborato tramite PayPal, in base alle Condizioni d'uso di PayPal, disponibili all'indirizzo https://www.paypal.com/de/webapps/mpp/ua/useragreement-full o, se il cliente non possiede un conto PayPal , in base alle condizioni per i pagamenti senza conto PayPal, disponibili all'indirizzo https://www.paypal.com/de/webapps/mpp/ua/privacywax-full.

5.6. Se il cliente è in mora, siamo autorizzati ad addebitare gli interessi al tasso che le banche commerciali applicano per gli scoperti aperti, ma almeno 4% al di sopra del tasso di sconto della Bundesbank, più l'imposta sul valore aggiunto applicabile per legge. Gli interessi sono immediatamente esigibili.

6. Condizioni di consegna e spedizione

6.1. Il contenuto digitale viene messo a disposizione del cliente in forma elettronica come download, fornendo un link per il download. Le chiavi del prodotto vengono inviate al cliente tramite e-mail.

 

  1. Mantenimento del titolo

7.1. Ci riserviamo la proprietà della merce fino al completo pagamento di tutti i crediti che ci spettano in virtù dei rapporti commerciali con il cliente.

7.2. L'affermazione della riserva di proprietà non costituisce un recesso dal contratto. Tuttavia, siamo autorizzati a disporre in altro modo della merce per la quale è stata rivendicata la riserva di proprietà dopo un periodo di tempo ragionevole e a consegnare al cliente la stessa merce o una merce equivalente dopo il pagamento completo del prezzo di acquisto.

 

8. Disposizioni finali

8.1. Il partner contrattuale è autorizzato a cedere a terzi i diritti e le pretese derivanti dal rapporto contrattuale solo previo consenso scritto del venditore. Il § 354a HGB non è interessato; il § 354a HGB non si applica ai consumatori.

8.2. Con l'inizio del rapporto commerciale, i dati del cliente, che possono anche essere dati personali, saranno memorizzati e, nella misura necessaria per l'esecuzione dell'ordine, elaborati e trasmessi.

8.3. Si applica esclusivamente il diritto tedesco, ad esclusione del diritto di vendita delle Nazioni Unite e dei riferimenti al diritto internazionale procedurale e privato. Per i consumatori, questa scelta di legge si applica solo nella misura in cui le disposizioni non obbligatorie della legge dello Stato in cui il consumatore ha la sua residenza abituale forniscono una protezione più ampia.

8.4. Il foro competente esclusivo per tutte le controversie derivanti e connesse ai contratti a cui si applicano le presenti CGV è la sede legale del venditore; tuttavia, il venditore ha il diritto di citare in giudizio il cliente in qualsiasi foro legalmente consentito. Questo regolamento non si applica ai consumatori